Con il menù struttura è possibile creare la struttura da analizzare. Il menù contiene i seguenti comandi:

Per inserire gli elementi strutturali bisogna preliminarmente creare i piani orizzontali e i fili fissi che individuano delle rette verticali. Il nodo spaziale è automaticamente definito dalla coppia filo-piano. L'inserimento dei singoli elementi strutturali, che sono sempre collegati a uno o più nodi, può avvenire direttamente sui piani orizzontali, o anche attraverso dei piani verticali che il programma crea per agevolare l'input degli elementi in acciaio e in legno.