Permette l'inserimento dei piani orizzontali della struttura.

inserimento piani


L'inserimento di un piano avviene mediante l'individuazione dei parametri:

z [m]: Quota del piano.

Esteso: Deve essere spuntato per gli impalcati veri e propri, non per gli interpiani. Se è selezionato il software considera l'eccentricità accidentale del centro di massa nell'analisi simica.

Rigido: Se spuntato il software utilizza il modello master-slave per modellare la rigidezza del solaio nel proprio piano. L'utilizzo di tale modello congiuntamente al piano termico crea tensioni elevate. L'utilizzo del modello con impalcato infinitamente rigido è un retaggio del passato, quando il numero dei gradi di libertà era un problema[5]. Attualmente tale modello deve essere utilizzato con estrema cautela perché può portare diversi problemi[6] senza fornire nessun vantaggio[5]. In caso in cui il modello master-slave non venga utilizzato Jasp, per modellare la rigidezza di un solaio nel proprio piano, inserisce una coppia di bielle per ogni solaio.

È possibile inserire, modificare o cancellare un piano. La cancellazione di un piano comporta la cancellazione di tutti gli elementi che hanno un nodo appartenente al piano cancellato.
Le quote dei piani possono non essere crescenti con la numerazione. È possibile, per esempio, che il piano 5 sia a una quota inferiore del piano 1.

Cliccando sul pulsante copia piano appare la maschera seguente:

compia piano

Questa maschera permette di copiare tutti gli elementi da un piano ad un altro piano. Tutti gli elementi precedentemente appartenenti al piano destinazione saranno cancellati. Dopo aver premuto il pulsante copia il piano destinazione sarà, par quanto possibile identico al piano origine.