Sezioni solai

Definisce l'archivio delle sezioni dei solai. Per ogni sezione solaio dovranno essere specificati i seguenti parametri:

Descrizione: Descrizione mnemonica della sezione del solaio.

B [m]: Interasse travetti.

s [m]: Spessore soletta. Per definire una sezione rettangolare porre s=H.

H [m]: Altezza totale.

b [m]: Larghezza travetto. Per definire una sezione rettangolare porre b=B.

γ pignatta [kN/m³]: Peso specifico pignatta.

Prezzo pignatta [€/m³]: Prezzo pignatta.

Materiale: Materiale

Criterio CA: Criterio di progetto per il progetto e la verifica degli elementi in calcestruzzo. (vedere menù archivi/Criteri di progetto CA/Criteri CA)

Criterio solaio: Parametri di progetto specifici per il solaio (vedere menù archivi/Solai/Criteri solai)

n Tral.: Numero tralicci presenti nella parte inferiore del travetto

Traliccio: Traliccio eventualmente presente (vedere menù archivi/Solai/Tralicci)

Criteri solai

Definisce l'archivio dei criteri di progetto specifici per i solai. Per ogni criterio solaio dovranno essere specificati i seguenti parametri:

Descrizione: Descrizione mnemonica del criterio solaio.

Appoggio qL²/M: Se specificato il programma fissa un momento minimo sull'appoggio pari a qL²/Ka, dove ka è il valore immesso.

Mezzeria qL²/M: Se specificato il programma fissa un momento minimo in mezzeria pari a qL²/Kc, dove kc è il valore immesso. Esempio: inserendo 8 Jasp considera in mezzeria un momento minimo pari a qL²/8.

Rompitratta d.max [m]: Se la lunghezza del solaio supera questo valore il programma inserisce il rompitratta negli esecutivi.

Rompitratta Ø [mm]: Diametro armatura longitudinale rompitratta. Il diametro delle staffe del rompitratta va inserito menù Archivio/criteri di progetto/parametri generali Ø staffe [mm]

Ripartitori passo [m]: Passo dell'armatura di ripartizione da inserire nella soletta.

Ripartitori Ø [mm]: Diametro dell'armatura di ripartizione.

n Fe Min Inf. Campata: Numero di tondini minimo da inserire in campata.

n Fe Min Inf. Sup. Balcone: Numero di tondini minimo da inserire all'incastro del balcone.

Tralicci

Definisce l'archivio tralicci. Per ogni traliccio dovranno essere specificati i seguenti parametri:

Descrizione: Descrizione mnemonica del traliccio.

Ø sup [mm] Diametro del filante superiore.

Ø staffe [mm] Diametro della greca.

num Fe inf. 'A': Numero di filanti inferiori di tipo "A". La dicitura "tipo A" non ha un significato particolare, serve solo a distinguerli dal "tipo B".

Ø inf. 'A' [mm]: Diametro filanti tipo "A".

num Fe inf. 'B': Numero di filanti inferiori di tipo "B".

Ø inf. 'B' [mm]: Diametro filanti tipo "B".

bc [m]: Base coppella di calcestruzzo. Per inserire un solaio di tipo predalle bisogna porre bc pari all'interasse tra travetti.

hc [m]: Altezza coppella di calcestruzzo.

bl [m]: Passo greca.

h [m]: Distanza verticale tondini misurata in asse.

q Opera [N/m²]: Carico accidentale durante il getto.

L/f: Rapporto massimo Luce/Freccia durante il getto.

Prezzo [€/m]: Prezzo traliccio.

Opzioni generali

Permette di specificare i seguenti parametri:

γ cls umido [kN/m³] . Utilizzato per le verifiche durante la posa dei tralicci.