Pannelli

Definisce i tipi di carichi di tipo "Pannello". Tali carichi saranno applicati sulla struttura come solai, tamponature o balconi.

Descrizione: Descrizione mnemonica del tipo di carico.

Peso prop. G1 [N/m²]: Il peso proprio del pannello (Condizione di carico G1).

Sezione solaio: Sezione solaio. Per scegliere una sezione solaio bisogna spuntare la check box .

Sovr Perm. G2 [N/m²]: Sovraccarico permanente del pannello (Condizione di carico G2).

Sovr. Acc[N/m²]: Sovraccarico accidentali del pannello (Condizione di carico Q).

Sovr. Acc. Uso: Categoria del sovraccarico (vedi paragrafo 2.5.2 NTC18) .

Neve: Se posto pari a 1 ai carichi presenti viene aggiunto il carico da neve calcolato in automatico dal programma secondo le NTC18. Se posto a 0 il carico neve non viene aggiunto. Il valore può essere anche diverso da 0 e da 1, in tal caso il carico neve, calcolato secondo le NTC18, è amplificato o attenuato a seconda del valore immesso.
Il carico è calcolato utilizzando il coefficiente µcome indicato nel paragrafo 3.4.3 delle NTC18

Spessore [cm]: Altezza di calcestruzzo equivalente per la modellazione del comportamento membranale dei solai. Nel caso di solai in laterocemento tale parametro può essere posto pari all'altezza della soletta. Parametro utilizzato anche per il calcolo della cassaforma per il computo.

Masse: Se spuntato indica che i pesi sono generati da masse (il software ne terrà conto nell'analisi simica).

Direzione carichi:

oVerticale: diretta verso il basso.

oNormale: perpendicolare al pannello.

Prezzo [€/m²]: Prezzo, per il computo. Valido per solai e balconi.

Cassaforma: Se spuntato considera la cassaforma presente, per il computo. Valido per solai e balconi

Concentrato

Definisce i tipi di carichi concentrati generici che potranno essere applicati sui nodi. Per ogni tipo di carico vanno specificati seguenti parametri. I valori si riferiscono al sistema di riferimento globale.

Descrizione: Descrizione mnemonica del tipo di carico.

Fx [N]: Forza Fx in Newton.

Fy [N]: Forza Fy in Newton.

Fz [N]: Forza Fz in Newton.

Massa: Indica Fz è la forza peso di una massa.

Mx [Nm]: Momento Mx.

My [Nm]: Momento My.

Mz [Nm]: Momento Mz.

Azione Carico: Azione di carico a cui appartiene il carico (vedi paragrafo 2.5.2 del DM 18/1/2008).

Distribuiti

Definisce i tipi di carichi generici che eventualmente in aggiunta o in sostituzione dei "carichi pannello" definiti nel paragrafo precedente, potranno essere applicati sulle travi. Per ogni tipo di carico vanno specificati i seguenti parametri.

Descrizione: Descrizione mnemonica del tipo di carico.

Vert.[N/m]: Carico verticale distribuito (Positivo se verso il basso).

Massa: Indica se il carico è dovuto alla forza peso di una massa.

Torc.[Nm/m] : Momento torcente distribuito. Di seguito è riportato il senso delle rotazioni positive.


Rotazioni positive

Rifer.: Indica il sistema di riferimento dei verticali ed il momento torcente. Se il sistema di riferimento scelto è "globale" e la trave non è orizzontale, il carico verticale viene diviso nella componente normale e nella componente assiale alla trave. La stessa cosa accade per il momento torcente.

Ass.[N/m]: Carico assiale distribuito.

Long.[N/m]: Carico orizzontale distribuito.

Azione Carico: Azione di carico a cui appartiene il carico (vedi paragrafo 2.5.2 del DM 18/1/2008)

Distribuito 2D

Definisce i tipi di carichi concentrati generici che potranno essere applicati sugli elementi bidimensionali pareti e piastre. Per ogni tipo di carico vanno specificati seguenti parametri.

Descrizione: Descrizione mnemonica del tipo di carico.

Carico[N/m]: Carico verticale distribuito.

Azione: Azione di carico a cui appartiene il carico (vedi paragrafo 2.5.2 del DM 18/1/2008)

Massa: Indica se il carico è dovuto alla forza peso di una massa.

Direzione carichi:

oVerticale: diretta verso il basso.

oNormale: perpendicolare al pannello.

Azioni

Con la presente maschera si possono eventualmente modificare le azioni di carico (vedi paragrafo 2.5.2 NTC18) ed il relativi parametri.

.

Descrizione: Descrizione mnemonica dell'azione di carico.

Descrizione Estesa: Descrizione estesa dell'azione di carico.

Tipo di carico: Tipo di carico a seconda della variazione della sua intensità nel tempo (vedi paragrafo 2.5.1.3 del DM 18/1/2008)

oG1 = Peso proprio degli elementi strutturali.

oG2 = Peso proprio degli elementi non strutturali.

oQ = Carichi variabili.

oE = Azioni sismiche.

Cat.: Categoria dei carichi variabili come indicato nel paragrafo 3.1.4 del DM 18/1/2008)

γ: Coefficiente parziale di sicurezza per lo stato limite di resistenza.

ψ0 : Coefficiente di combinazione per valore raro.

ψ1 : Coefficiente di combinazione per valore frequente.

ψ2 : Coefficiente di combinazione per valore quasi permanente.

Classe durata: Classe durata carico secondo il §4.4.4 NTC18. Non utilizzata da Jasp, ma letta e usata dal software Kiplegno.