Visualizza gli spostamenti dei nodi, le sollecitazioni delle aste, i modi propri della struttura e le masse partecipanti, i dettagli del calcolo del contributo alla rigidezza degli elementi secondari ed alcuni dati utili per il SI-ERC. All’avvio del comando compare la seguente maschera.

L'albero a sinistra permette la scelta dell'elemento. Nella parte destra compaiono le tabelle relative all'elemento scelto. Inoltre, dall'albero a sinistra, premendo il tasto destro del mouse, compaiono due comandi:

Salva ramo html: salva tutte le tabelle del ramo e dei sotto nodi in html, con i link navigabili per permettere si controllare anche con il programma chiuso le sollecitazioni trovate

Salva nodo html: salva tutte le tabelle del nodo in html. 


Le sollecitazioni sono espresse nel sistema di riferimento locale dell'asta. Il sistema di riferimento locale ha l'origine nel primo nodo della trave, l'asse x' lungo la trave, l'asse y' parallelo al piano orizzontale e l'asse z' ortogonale a x' e a y'.

Per i pilastri il sistema di riferimento locale ha l'origine nel nodo superiore, l'asse x' è rivolto verso il basso e coincide con l'asse z, l'asse y' coincide con l'asse x e l'asse z' coincide con l'asse y.