Spettri di progetto

In questo esempio saranno confrontati gli spettri di progetto in accelerazione delle componenti orizzontali calcolati con Jasp con quelli calcolati con il software “Azioni sismiche - Spettri di risposta ver. 1.03” distribuito dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici http://www.cslp.it/cslp/index.php?option=com_content&task=view&id=75&Itemid=1

struttura 6 pilastri 2 piani

 

La struttura in oggetto (Jasp vers≥2.95) è ipotizzata situata nel comune di Formia, via degli Orti, Latitudine, 41.25657° , Longitudine 13.663929°

La struttura ha 2 piani ed è intelaiata in c.a. I telai hanno 2 campate nella direzione x ed 1 campata nella direzione y

Dati della struttura
Provincia Latina
Comune Formia
Latitudine 41.25657°
Longitudine 13.663929°
Vita nominale 50 anni
Classe uso II Affollamento normale
Periodo di riferimento 50 anni
Risposta locale sisma  
Categoria Sottosuolo C 180m/s < Vs,30 < 360 m/s
Categoria topografica Pianeggiante
Fattore di struttura  
Duttilità B Bassa
Regolarità altezza SI
Regolarità piante SI
Tipologia Dir X Telai più piani e più campate
Tipologia Dir Y Telai più piani e una campata
Fattore di struttura qx 3.9
Fattore di struttura qy 3.6

Come si vede dalle figure i parametri ag/g, Fo e Tc* calcolati dai due software coincidono.

parametri ag Fo Tc* forniti da Jasp parametri ag, Fo, Tc* dorniti da Spettri

Sono di seguito riportati gli spettri calcolati per lo SLV per la direzione x (q=3.9) e gli spettri per lo SLD (q=1.5)

spettro Stato limite della vita SLV

spettro Stato limite del danno SLD

spettri forniti da jasp

Gli spettri calcolati con i due software coincidono.

Calcolo dell’accelerazione orizzontale equivalente

Il calcolo dell'accelerazione orizzontale equivalente per l'analisi lineare statica è fatto secondo il §7.3.3.2 delle NTC08. Gli spettri sono calcolati come indicato nel §3.2.3 delle NTC08.

Altezza edificio = H = 7m
T1 = C1*H^(0.75) = 0,075 * 7^(0.75) = 0,323 s

Stato Limite della Vita:
ag = 0.087 g
Fo = 2.73
Ss = 1.50
Tc* = 0.455s
Cc = 1.05• (Tc*)^(-0.33) = 1.36
Tc = Cc•Tc* = 0.6188s
Tb = Tc /3 = 0.207s
S = Ss •St = 1.559
Dir x = Sve (T) = ag•S•Fo/3.9 = 0.087•1.5•2.73/3.9 = 0.091g
Dir y = Sve (T) = ag•S•Fo/3.9 = 0.087•1.5•2.73/3.6 = 0.099g

Stato Limite del Danno:
ag = 0.044 g
Fo = 2.51
Ss = 1.50
Tc* = 0.308s
Cc = 1.05• (Tc*)^(-0.33) = 1.55
Tc = Cc • Tc* = 0.4774s
Tb = Tc /3 = 0.159s
St = 1
S = Ss • St = 1.50
Dir x = Sve (T) = ag•S•η•Fo/3.9 = 0.044•1.5•1•2.51= 0.165g

I risultati calcolati coincidono con quelli proposti da Jasp


accellerazioni orizzontali equivalenti